""Sarò sincero, con voi" proseguì Bjork. "Odio Ada, e non mi do nemmeno la pena di nasconderlo. E so anche quale sarebbe la cosa peggiore che potrebbe accaderle: che Solvi diventi un giorno abbastanza matura da comprendere in pieno quanto è successo. Che prima o poi abbia il coraggio di sfidarla venendo qui, così che tra noi due sia possibile quel rapporto padre-figlia che è nell'ordine delle cose, e a cui entrambi abbiamo diritto. Questo la farebbe schiattare!""

La ragazza del lago - Karin Fossum (Pagina 125)